Gestione dei file (trasferimento FTP)
Per quanto riguarda la gestione dei file in rete esistono vari programmi dedicati a questa precisa funzionalità e che agiscono da client FTP. L’acronimo FTP sta per (File Transfer Protocoll) ed è un protocollo standard adottato per il trasferimento dei file in rete, in genere richiede un’autentificazione basata su username e password ma può anche essere implementato in modo anonimo e permettere dunque il download a chiunque. Il processo di scaricamento del file sul proprio pc prende il nome di “download”, mentre quello di caricamento sul server ospitante il proprio spazio web viene detto “upload”. Le velocità di trasmissione dipendono ovviamente dalla connessione che si ha a disposizione e spesso sono vincolate anche dalla banda passante che l’hosting (gestore del server) offre al proprio cliente. In realtà l’FTP ha alle spalle un modello molto più complesso della semplice descrizione data che può essere riassunto in due blocchi costituenti: PI (protocol interpreter) che ha il compito di interpretare correttamente il protocollo FTP e DTP (Data Transfer Protocol) che è il processo che stabilisce in modo diretto la gestione ed il trasferimento dei file. I moduli sopra citati li troviamo sia dal lato server che dal lato client (terminale adoperato dall’utente). Infine bisogna ricordare che l’FTP usail protocollo TCP (Transfer Control Protocol) per stabilire la connessione tra le applicazioni sui due calcolatori (server e client), adottare le opportune procedure di controllo (in genere ciò avviente tramite telnet) e per effettuare il trasferimento dei file interessati.